Tag Archive Tesla

Luglio col bene che ti voglio…. Quali auto preferiscono gl’Italiani? Scelgono per l’alimentazione?

4 Agosto 2023 Commenti disabilitati su Luglio col bene che ti voglio…. Quali auto preferiscono gl’Italiani? Scelgono per l’alimentazione? By Stefano Boratta

Cresce il numero di auto vendute in Italia.

A luglio si è registrato +8,8 rispetto allo scorso anno.

Ma gl’italiani quale tipo si carburante preferiscono ?

La benzina resta sempre in testa seguita da diesel.

Cresce il numero delle auto Gpl e diminuiscono quelle a metano.

Momento positivo per le auto Ibride con nota particolare per le Mild Hybid.

Luglio 2023 auto benzina più vendute

1° 2° 3° posto rispettivamente per Citroen  C3, Jepp Avenger. VW T-ROC

Luglio 2023 auto diesel più vendute

1° 2° 3° posto rispettivamente per Audi Q3, VW T-Roc , Fiat 500x

Luglio 2023 auto gpl più vendute

1° 2° 3° posto rispettivamente per Dacia Sandero, Dacia Duster, DR 5.0

Luglio 2023 auto metano  più vendute

1° 2° 3° posto rispettivamente per VW Polo, Audi A3, Skoda Kaming

Luglio 2023 auto ibride  più vendute

1° 2° 3° posto rispettivamente per Fiat Panda, Lancia Ypsilon, Ford Puma

Luglio 2023 auto plug-in  più vendute

1° 2° 3° posto rispettivamente per Ford Kuga, Renault Captur, Jeep Compass

Luglio 2023 auto plug-in  più vendute

1° 2° 3° posto rispettivamente per Tesla Model Y, Fiat 500, Smart ForTwo

, , , , , , , , , ,

2023..Le auto più vendute in Europa

31 Luglio 2023 Commenti disabilitati su 2023..Le auto più vendute in Europa By Stefano Boratta

Pole position per La Model Y di Tesla seconda Dacia Sandero e terza Volkswagen T-Roc.

I numeri parlano chiaro, il primo semestre 2023 di vendite in Europa si è  chiuso con +18% d’immatricolazioni rispetto alla scorso anno, rimanere in negativo il confronto con il 2019.

Model Y di Tesla prima in classifica con totale di 136.564 di vendite  + 204% !!!

Secondo posto per Dacia Sandero di + 27%,     

Terza  VW T-Roc  +29%.

Ottavo posto per l’italiana Fiat 5000 Abarth  +6%. Decimo posto per Dacia Duster + 18% 

Classifica su 25 :

PosizioneModelloUnità vendutevs primo semestre 2022
1Tesla Model Y136.564+204%
2Dacia Sandero123.408+27%
3Volkswagen T-Roc111.692+29%
4Peugeot 208105.699-4%
5Opel Corsa105.637+19%
6Renault Clio100.298+44%
7Toyota Yaris Cross96.214+48%
8Fiat/Abarth 50090.464+6%
9Volkswagen Golf88.574-1%
10Dacia Duster86.872+18%
11Toyota Yaris84.489+8%
12Peugeot 200883.993+14%
13Hyundai Tucson82.798+7%
14Skoda Octavia82.297+77%
15Renault Captur77.634+8%
16Kia Sportage77.379+14%
17Ford Puma77.346+5%
18Volkswagen Tiguan74.288+54%
19Nissan Qashqai73.441+33%
20Citroen C368.313-7%
21Volkswagen Polo64.970+13%
22Toyota Corolla62.116-14%
23Fiat Panda61.280-12%
24Ford Kuga61.2460%
25Audi A360.711+15%
Dati presi da Web

Esaminando  le singole case, il premio dei primi sei mesi dell’anno va a Volkswagen, che è cresciuta del 23% rispetto al 2022 , superando alla grande Toyota!  Audi – terza posizione – a 374.435 consegne e a seguire Peugeot, Mercedes, Bmw , Renault racchiuse in meno di 7.000 auto di differenza.

Numeri importanti anche pee Skoda e Dacia crescono rispettivamente del 31% e 30%, mentre Tesla è 16esima con 185.238 immatricolazioni e un +117%. Molto bene anche MG (+128%), oltre a Cupra e Mazda

PosizioneModelloUnità vendutevs primo semestre 2022
1Volkswagen694.176+23%
2Toyota417.220+11%
3Audi374.435+26%
4Peugeot356.135+7%
5Mercedes353.822+13%
6BMW352.931+10%
7Renault349.770+19%
8Skoda339.382+31%
9Ford293.020+7%
10Dacia291.940+30%
11Kia287.775+3%
12Hyundai268.083+3%
13Opel240.917+6%
14Fiat196.901-3%
15Citroen195.670-1%
16Tesla185.238+117%
17Nissan147.822+27%
18Volvo143.843+21%
19Seat133.126+10%
20MG 104.293+128%
21Cupra93.177+46%
22Mazda92.733+43%
23MINI91.660+10%
24Suzuki90.469+38%
25Jeep63.928+11%
Dati presi da web

, , , , , , , , , , , ,

Tesla Model 2: una compatta per sfidare la ID.3

13 Luglio 2021 Commenti disabilitati su Tesla Model 2: una compatta per sfidare la ID.3 By Stefano Boratta

Arrivano le prime conferme sulla Tesla più economica, che dovrebbe arrivare entro il 2023 per sfidare le concorrenti europee e coreane.

CONFERME DALLA CINA – Sono diversi mesi che si rincorrono voci su quella che potremmo chiamare per comodità Tesla Model 2, tuttavia qualche giorno fa è arrivata la conferma dello sviluppo del progetto da parte del presidente di Tesla Cina, Tom Zhu, che ha rilasciato un’intervista all’agenzia di stampa Xinhua rilevando alcuni dettagli della vettura.

LA CONCORRENZA AVANZA – La Tesla ancora il costruttore che vende più auto elettriche in Europa. Ma potrebbe non essere più così tra qualche mese poiché la concorrenza è aumentata, non solo da parte del Gruppo Volkswagen, che ha messo in campo una “potenza di fuoco” non indifferente, con modelli come la ID.3 e ID.4. Ecco perché, per la casa americana, è venuto il momento di realizzare un modello più accessibile che possa fare aumentare vendite, quote di mercato e utili.

COSTRUITA IN EUROPA – La Tesla Model 2 sarà progettata presso il nuovo centro di ricerca e sviluppo realizzato nella Gigafactory di Shanghai, che produrrà anche gli esemplari destinati al mercato cinese. Quelli destinati all’Europa, invece, dovrebbero essere costruiti nella nuova fabbrica di Berlino, che dovrebbe essere ultimata entro la fine del 2022.

IN ARRIVO NEL 2023 – L’arrivo sul mercato della Tesla Model 2 dovrebbe avvenire nel 2023 a un prezzo di circa 25.000 euro. Ad oggi è possibile solo ipotizzare le caratteristiche tecniche, con una batteria da circa 50 kWh in grado di assicurare un’autonomia di circa 400 km, e una di taglio più piccolo e quindi più economica. Non è da escludere anche una versione “long range” con autonomia di oltre 550 km.

NUOVE BATTERIE – La nuova Tesla Model 2 dovrebbe essere dotata delle batterie di nuova generazione progettate dalla Tesla e annunciate in occasione del Battery Day 2020 (qui la news), che dovrebbero entrare in produzione il prossimo anno consentendo una riduzione dei costi per kWh del 56%, con un prezzo per kWh di circa 89 euro. Inoltre, rispetto alle precedenti batterie, garantiscono una potenza e una densità cinque volte superiore.

UNA COMPATTA ALLA EUROPEA – Ma che auto sarà la nuova Tesla Model 2? È ancora presto per dirlo, ma potrebbe essere una vettura compatta a cinque porte con una impostazione simile a quella della sua rivale principale, la Volkswagen ID.3 (vedi disegno più in alto).

fonte: ALvolante.it

,

Tesla: una Model 3 tampona l’auto della polizia con l’Autopilot inserito

25 Gennaio 2020 Commenti disabilitati su Tesla: una Model 3 tampona l’auto della polizia con l’Autopilot inserito By Stefano Boratta

L’incidente con protagonista una Tesla Model 3 è avvenuto nel Connecticut nelle prime ore di domenica mattina

Una Tesla Model 3 ha tamponato una pattuglia della polizia mentre viaggiava con l’Autopilot inserito. “Here we go again” direbbero negli Stati Uniti, dov’è avvenuto l’incidente che per fortuna non ha avuto conseguenze gravi né per gli agenti, né per il distratto guidatore della prima auto elettrica di massa di Elon Musk. Il sistema di guida semi autonoma montato sulle Tesla era già finito al centro delle polemiche per diversi incidenti: il primo in Florida costò la vita a Joshua Brown, mentre l’ultimo in ordine cronologico, avvenuto in Russia la scorsa estate, causò il ferimento grave di tre persone, tra cui due bambini.

la dinamica

Il tamponamento tra la Model 3 e l’auto della Polizia è avvenuto nel Connecticut, domenica mattina prima dell’alba. Gli agenti erano intervenuti per prestare soccorso ad un veicolo in panne sulla corsia di emergenza, parcheggiando, come da procedura, la loro vettura poco dietro con i lampeggianti accesi, in attesa del carro attrezzi. Dopo qualche istante sopraggiunge la Model 3, che sperona prima il retro dell’auto della Polizia poi, nel proseguimento della corsa, colpisce anche il veicolo in panne. Il conducente, incriminato per guida pericolosa, si è giustificato dicendo di essersi distratto per controllare il cane, girandosi verso i sedili posteriori mentre l’Autopilot era inserito.

fonte: gazzetta.it

, , ,

Ecco perchè abbiamo deciso di festeggiare con un bruciante 0-400 metri la nascita del primo magazine dedicato all’auto elettrica. Ma chi vincerà?

22 Giugno 2019 Commenti disabilitati su Ecco perchè abbiamo deciso di festeggiare con un bruciante 0-400 metri la nascita del primo magazine dedicato all’auto elettrica. Ma chi vincerà? By Stefano Boratta

Non capita tutti i giorni di assistere a una drag race tra due auto estremamente performanti e così diverse tra loro; esattamente come è altrettanto raro assistere alla nascita di un nuovo sito d’informazione. Come sapete, ieri è stato il giorno di InsideEVs.it (da oggi online come sito e come canale YouTube) e, per festeggiare il lancio del nuovo webmagazine incentrato sull’auto elettrica, abbiamo deciso di mettere a confronto due sportive filosoficamente diverse tra loro ma simili per prestazioni e dimensioni.

Tesla VS Alfa Romeo

Da un lato c’è l’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio che, con il suo V6 da 510 CV, rappresenta lo stato dell’arte attuale della meccanica made in Italy; dall’altro l’elettrica del momento, la Tesla Model 3 Performance che con i suoi oltre 450 CV e una coppia mostruosa scatta da 0 a 100 km/h senza il minimo rumore.

La location è quella tipica di una gara di accelerazione, il rettilineo di un aeroporto. Ma attenzione! L’esito della gara non è così scontato; la Giulia ha più cavalli, ma la Tesla può contare sulla trazione integrale e sullo spunto dell’elettrico. Chi vincerà?Cliccate qui per scoprirlo!

Tanti temi da approfondire

L’annuncio del lancio di InsideEVs.it è arrivato a Parco Valentino dove, per l’occasione, è stato distribuito al pubblico un freepress cartaceo, una guida introduttiva alla mobilità a zero emissioni. L’obiettivo di InsideEVs sarà infatti quello di raccontarvi l’elettrificazione approfondendo i temi più interessanti di cui sempre di più sentiamo parlare, andando oltre la notizia e accompagnandovi alla scoperta di un mondo nuovo e dalle infinite potenzialità.

Fonte:it.motor1.com/

, ,

Tesla

11 Ottobre 2018 Commenti disabilitati su Tesla By luciano

TeslaTesla, Inc. è un’azienda specializzata nella produzione di veicoli elettrici, pannelli fotovoltaici e sistemi di stoccaggio energetico. L’obiettivo dell’azienda è la produzione di veicoli elettrici ad alte prestazioni orientati verso il mercato di massa.

Autosinistrate.com è leader nella vendita e acquisto e nel ricondizionamento di auto incidentate Tesla, di qualsiasi versione ed entita’ danni.

Le auto sinistrate Tesla hanno un importante valore per noi perche’ possono essere ricondizionate. Contattaci per avere una valutazione della tua Tesla Roadster, Tesla Model S, Tesla Model X, Model 3 incidentata.

Compila la nostra scheda per avere una quotazione in tempi rapidi.

Compila la scheda

, , , ,