Blog

auto incidentate firenze

Auto incidentate a Firenze

Compriamo auto incidentate a Firenze

Auto incidentate, auto sinistrate, con motore fuso, acquistiamo dal 2004 in poi, purche’ i documenti siano in regola.

La tua auto ha subito un incidente? ti hanno incidentato la tua vettura? vuoi vendere l’auto incidentata sinistrata o con motore fuso? vuoi semplicemente una quotazione della tua auto usata? vuoi demolire la tua auto? inviaci la scheda con i dati della vettura

Contattaci al 338-8511408 Whatsappwhatsapp

autosinistrate.com@gmail.com

COMPRIAMO AUTO INCIDENTATE SINISTRATE E/O CON MOTORE FUSO,AUTO PER DEMOLIZIONE PAGAMENTO IN CONTANTI
Nella classifica delle auto maggiormente acquistate abbiamo:
Fiat panda
Fiat 500
Vw Golf
Audi A3
AudiA4
Alfa Mito
Nissan Juke

 

Tags, , ,

Intervista Radio by NIght Roma autosinistrate.com

Intervista a Radio By Night Roma

Tags

auto incidentate a Milano

Compro e vendo auto incidentate a Milano

Se stai cercando di vendere o comprare la tua auto incidentata a Milano puoi contattare AutoSinistrate.com.

Compro e vendo auto incidentate a Milano ormai dal 1999 acquisendo una esperienza notevole sul mercato dei veicoli sinistrati.

Chiama il numero unico 338 8511408 o scrivici su Whatsapp

Acquistiamo tutti i tipi di veicoli incidentati o da rottamare: auto incidentate, moto incidentate, camper incidentati o camion incidentati.

Se il tuo veicolo ha subito un danno, se è da rottamare oppure  se ha il motore chiama è  scoprirai che può ancora valere molto.

Ritiriamo i veicoli incidentati in tutta Italia e le spese sono a nostro carico.

Compila la scheda presente al seguente link oppure chiamaci al numero 338 8511408.

Cerchiamo auto sinistrate in tutta Italia!

Oltre a comprare auto sinistrate siamo un grosso rivenditore di auto incidentate. Consulta i veicoli presenti sul nostro sito internet e trova l’auto di tuo interesse.

Tags, ,

Compro auto incidentate

Compro auto incidentate

La nostra azienda opera nel mercato delle auto incidentate da ormai oltre 15 anni guadagnando la stima di molti clienti.

Noi compriamo la tua auto incidentata aiutandoti in ogni fase della trattativa. Tutte le spese, compreso il passaggio di proprietà ed il trasporto del veicolo sinistrato, sono a nostro carico.

La procedura è molto semplice:

  • Compila la scheda presente sul nostro sito web e descrivi la tua auto. Non dimenticare di caricare le foto per darci la possibilità di fare una valutazione della tua auto.
  • Ti invieremo quasi immediatamente una nostra offerta economica con un contratto.
  • Se accetti la nostra offerta è sufficiente reinviarci il contratto firmato.
  • Provvederemo a pagarti l’importo offerto e dichiarato nel contratto ed al ritiro del mezzo accollandoci tutte le spese.

Compro auto incidentate non un semplice slogan ma una mission aziendale.

Chiamaci senza impegno al numero 338 8511408 e chiedici una valutazione della tua auto.

Tags,

compro vendo auto incidentate roma

Compro e vendo auto incidentate a Roma

AutoSinistrate.com è un’azienda leader nel mercato della compravendita di auto incidentate.

La nostra sede principale è a Roma in via Sant’Alessio in Aspromonte n. 111, CAP 00132.

Abbiamo anche altre sedi a Milano e Modena ma operiamo i tutta Italia isole comprese.

Molti clienti ci chiedono:

Vendo la mia auto incidentata ma come faccio a portarla a Roma?

Questo è il nostro punto di forza. Ritiriamo noi la tua auto sinistrata e le spese sono tutte a nostro carico.

Con AutoSinistrate.com puoi vendere la tua auto incidentata in pochi semplici passi:

  • compila la scheda per inviarci le informazioni e le foto della tua auto incidentata;
  • Noi ti inviamo una valutazione in tempi rapidissimi (siamo sempre online);
  • Se accetti la nostra offerta l’affare è fatto. Ti paghiamo quanto pattuito e ci occupiamo noi del ritiro del veicolo.

L’importante è che i documenti dell’auto siano in regola.

Se vuoi comprare un’auto incidentata dai una occhiata ai veicoli che vendiamo.

Per qualsiasi informazione non esitare nel contattarci.

Telefono: 06 20766436
Telefono e Whatsapp 338 8511408
Fax Roma: 06 233 228 808
Fax Milano: 02 700 552 970
Fax Modena: 0532 9631145
info@autosinistrate.com
www.autosinistrate.com

 

Tags, , ,

Auto Incidentata

Cerco auto da rottamare

Spesso le persone credono che dopo un incidente la propria auto non valga più niente. Magari la portano a rottamare con un ulteriore aggravio di costi.

L’auto incidentata ha invece un valore. Lìimportante è avere il libretto della macchina ed il certificato di proprietà.

Autosinistrate.com acquista la vostra auto da rottamare con ritiro presso la vostra abitazione.

Oltre alle automobili acquistiamo anche moto, camper, camion e qualsiasi veicolo incidentato o con motore fuso.

Contattaci senza problemi o se vuoi velocizzare la procedura di vendita della tua auto compila la scheda con le caratteristiche del tuo veicolo incidentato.

Ti risponderemo il più velocemente possibile.

Compila la scheda

Bergamo

Compro e vendo la tua auto incidentata a Bergamo

Autosinistrate.com è presente anche a Bergamo.
Hai avuto un incidente e vuoi vendere la tua auto incidentata a Bergamo?
Contattaci senza problemi.

Siamo disponibili anche se vuoi comprare un auto incidentata a Bergamo.

Siamo leader nel settore della compravendita di auto sinistrate, incidentate anche gravemente. Acquistiamo anche la tua auto con il motore fuso.

 

Tags, ,

Auto elettrica

Nuove regole per le auto elettriche incidentate

Ecco un interessante articolo sulle auto elettriche incidentate.

Ormai la tendenza e’ il green , l’acquisto di vetture sempre piu’ verdi e a basso impatto ambientale.

Come ci dobbiamo comportare dopo un incidente con una auto elettrica/ibrida?

questo articolo ci svela qualche dubbio.

 

NHTSA farà più attenzione alla sicurezza delle auto elettriche dopo l’incendio della Volt
Di Nikki Gordon-Bloomfield
Fonte: GreenCarReports

La National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) sta prendendo in considerazione l’adozione di una nuova serie di procedure per carri attrezzi e cantieri di demolizione da seguire quando si tratta con auto elettriche gravemente incidentate.
Le nuove linee guida saranno attuate a seguito di un incidente in cui una Chevrolet Volt 2011 ha preso fuoco in un deposito all’aperto dell’NHTSA tre settimane dopo essere stata sottoposto ad una prova d’urto laterale.
Il problema
La batteria di una vettura elettrica immagazzina energia proprio come un serbatoio di benzina. In un serbatoio, l’energia è contenuta all’interno della benzina. In una batteria, l’energia viene immagazzinata chimicamente all’interno della batteria, trasformandosi in energia elettrica quando la batteria si scarica.
In condizioni controllate, questo non rappresenta un rischio per la sicurezza, ma se si danneggiano meccanicamente le parti di una cellula della batteria, le fredde, dure leggi della termodinamica entrano in gioco.
Il che equivale a dire che un sacco di energia chimica immagazzinata cerca di fuggire dalla batteria sotto forma di energia elettrica, aumentando l’entropia del sistema e, infine, causando il riscaldamento della batteria.
In tale situazione, un incendio è prevedibile, proprio come una macchina a benzina con il serbatoio rotto e una fonte utile di accensione.
La soluzione
Quando i primi soccorritori arrivano sulla scena di un incidente d’auto che coinvolge vetture alimentate a combustibili fossili, non scaricano subito i serbatoi di carburante, ma dopo che la vettura distrutta è stata trainato in un cantiere di demolizione o in un deposito, i serbatoi del carburante sono drenati.
Ad oggi, le auto elettriche sono trattate in modo diverso, con i primi soccorritori addestrati a metterle in sicurezza, scollegando il cavo per la batteria che è integrato in ogni vettura elettrica in produzione. Questo permette loro di interrompere la connessione fisica tra il pacco batterie e il resto della vettura.
Tuttavia questo passaggio presuppone che il pacco batterie sia internamente sicuro e non abbia subito nessuna deformazione maggiore o intrusioni fisiche. Come dimostra l’incendio della NHTSA, quando la batteria stessa è stata danneggiata internamente, scollegare la batteria non può essere una sicurezza nel lungo periodo.
Il che ci porta alla soluzione attualmente all’esame del NHTSA: drenaggio del liquido o pastoso elettrolito fuori dalla batteria della vettura. Dal momento che l’elettrolita è il responsabile che permette alla corrente di fluire attraverso la batteria, lo scarico avrebbe la funzione essenziale di impedire alla batteria di funzionare, rendendola inerte. In altre parole, la batteria di un’auto elettrica sarebbe svuotata così come lo sarebbe il serbatoio della benzina in un non-auto elettrica incidentata, riducendo il rischio di incendio nel lungo termine.
Al momento, la procedura di scarico della batteria richiederebbe un team di specialisti sul luogo di incidenti rilevanti o nei cantieri di demolizione, per rimuovere le sostanze chimiche elettrolitiche dalla batteria e smaltirle in modo corretto. Secondo il Detroit Free Press, le concessionarie e anche i primi soccorritori possono portare strumenti specialistici per forare in modo sicuro e drenare una batteria per eliminare rischi di incendio in futuro.
Solo una precauzione, le auto elettriche sono già sicure
Mentre l’NHTSA sta apertamente considerando le nuove linee guida a carico dei depositi e delle squadre di primo intervento, l’organizzazione non crede che le auto elettriche siano più pericolose delle auto a benzina quando si tratta di incidenti gravi. In una dichiarazione la scorsa settimana l’agenzia ha ribadito che le auto elettriche e ibride plug-in non sono diverse dalle auto a benzina in un incidente grave: tutti hanno un certo rischio di incendio.
E’ anche importante ricordare che nel primo anno di vendite abbiamo visto solo altri due incendi che coinvolgono Chevrolet Volt: uno in Connecticut, e uno in North Carolina, e nessuno che si può pensare in grado di coinvolgere altre auto elettriche. In entrambi i casi, gli investigatori hanno concluso che la Volt distrutte non erano la causa degli incendi.
Dobbiamo anche notare che nel caso della Volt andata a fuoco dopo il crash-test NHTSA, mentre la NHTSA aveva prosciugato il serbatoio della benzina del plug-in ibrida, non ha de-energizzato il pacco batterie dopo il test di impatto, cosa che GM si raccomanda di fare ma che non ha comunicato alla NHTSA.
Siamo lieti di vedere che l’industria dell’auto elettrica sta affrontando il tema degli incendi da batteria sul serio, anche se i numeri di incendi che hanno coinvolto auto elettriche sono trascurabili rispetto al numero di auto a benzina che si registrano ogni anno.
Dopo tutto, come ogni casa automobilistica si premura di farci sapere, più sicura una macchina, tanto più è desiderabile.

Tags

Il problema delle auto incidentate

prendiamo uno spunto da PitstopAdvisor

 

Quando e a chi conviene comprare auto incidentate o sinistrate? Che differenza c’è fra un’auto incidentata e una danneggiata? Ti spiega tutto PitstopAdvisor.

PitstopAdvisor ti parlerà oggi delle auto danneggiate, incidentate o sinistrate. A chi e quando conviene comprare un’auto incidentata? Facciamo un po’ di chiarezza. Le auto incidentate o sinistrate suscitano particolare interesse per i rottamatori, in quanto da queste macchine è possibile ricavare pezzi di ricambio ancora utilizzabili su altre vetture, e per alcuni clienti finali, orientati quasi esclusivamente sul prezzo e disposti ad acquistare un’auto danneggiata o incidentata pur di risparmiare parecchi euro.

 

Ovviamente, la convenienza o meno di acquistare o vendere un’auto incidentata dipende sempre dall’entità del danno subito: se l’auto in questione ad esempio ha avuto un danno totale, la riparazione potrebbe perfino essere più costosa che comprare un’altra macchina nuova o usata ma in buono stato! In caso di danno totale infatti spesso non c’è altra soluzione che la demolizione dell’auto. Se si tratta invece di un danno lieve, per cui un danno che non richiede la sostituzione di ricambi, conviene sempre riparare l’auto.

 

 

Fino a qui tutto chiaro, ma bisogna ammettere anche che c’e’ una ampia categoria di artigiani che sono attrezzati per riparare qualsiasi danno, quindi vorrei dire in ultima istanza che bisognerebbe indirizzare tutte le riparazioni di un certo livello (che riguardano la sicurezza in primis) verso solo quelle aziende specializzate e certificate.

Autosinistrate.com

Tags,

Auto incidentate

Auto incidentate

Vendiamo e Compriamo auto incidentate in tutta Italia

Auto incidentataHai avuto un incidente con l’auto ed adesso non sai cosa fare: ripararla, rottamarla o venderla?

Riparare un auto incidentata non è sempre la scelta giusta. Bisogna essere sicuri che l’auto non abbia subito danni che compromettano la sicurezza. A volte il costo della riparazione è superiore al valore stesso dell’auto.

Naturalmente se il danno è ingente si pensa subito alla rottamazione. Ma spesso quello che ormai si pensa possa essere solo un pezzo di ferro può avere un certo valore.

Vendere l’auto sinistrata senza nemmeno ripararla è molto spesso la soluzione migliore.

Noi di AutoSinistrate.com possiamo fare una valutazione della tua auto e proporti sicuramente la soluzione migliore.

La procedura è molto semplice. Fai click sulla voce SCHEDA del menu in alto e compila il form. Riceverai velocemente una quotazione dal nostro staff.

Ricorda: la tua auto incidentata può essere una opportunità e non un problema.

Tags, , ,