Blog

gti

Volkswagen Transporter Sportline, il van supersportivo GTI

Non è soltanto un kit estetico ma include anche assetto e dotazioni in più. Ma per ora è soltanto per il mercato britannico

Sui mercati europei Volkswagen Transporter T6.1 è già popolare come furgone multiuso e abbiamo sicuramente visto più di qualche ingegnosa conversione in camper nel corso degli anni, ma questa volta la proposta arriva direttamente dalla Casa. E non è una camperizzazione ma qualcosa di un po’ più vivace che rivaleggia quasi con le proposte della Abt.

Il T6.1 Sportline è più o meno quello che il nome suggerisce: la formula di base si limiterebbe a cerchi più vistosi e finiture rosse, ma l’allestimento va oltre per rendere questo T6.1 un vero furgone sportivo dentro, fuori e sotto. Iniziando con l’assetto che abbassa il furgone di 30 mm e un kit carrozzeria che aggiunge una griglia anteriore personalizzata e barre laterali. Quasi d’obbligo lo spoiler sul tetto e le ruote di colore nero lucido da 18″.

Ambiente sontuoso

All’interno, la Sportline aggiunge sedili in pelle Nappa con trama a nido d’ape e con finiture in pelle scamosciata. Il modello è anche ricco di tecnologie d’avanguardia, non ultima delle quali il cockpit digitale che è una novità assoluta per il furgone e il Combi. I sedili anteriori sono riscaldati, il sistema audio è aggiornato e nella dotazione è incluso un sistema di navigazione Discover Media.

fonte:www.omnifurgone.it

Tags

Le vetture di oggi della stessa casa non si fatica a riconoscerle dallo specchietto retro?

Quante volte ci siamo sbagliati, vedendo dallo specchietto retrovisore il muso di una vettura scambiata per altro modello?

E’ il caso per esmpio tra la golf e la polo, la mercedes classe A- GLA C E sembrano a primo impatto tutte uguali, lo sbaglio a compo d’occhio e’ classico. Anche in casa bmw non sono da meno sembrano tutte vetture uguali e poi per ogni classe vengono gonfiate o ridimensionate.

Quale sara’ il fututo del design per le auto elettriche, lo stesso che ci hanno imposto finora?

I primi modelli non sembrano avere queste caratteristiche ma aspettiamo ancora tutta la gamma completa.


Tags, , ,

Come leggere il libretto di circolazione

Quante volte ci siamo chiesti quali fossero tutti quei numeri e lettere del nostro libretto di circolazione, ora vediamo a cosa servono.

di seguito l’elenco delle diciture della nostra auto o autocarro.

A: targa del veicolo

B: data della prima immatricolazione del veicolo

Se l’intestatario è anche il proprietario, compaiono i codici:

C.2.1: cognome proprietario del veicolo (o ragione sociale)

C.2.2: nome data di nascita del proprietario

C.2.3: indirizzo del proprietario

Se invece proprietario e intestatario sono due soggetti diversi:

C.1.1: cognome intestatario del veicolo (o ragione sociale)

C.1.2: nome dell’intestatario e data di nascita

C.1.3: indirizzo dell’intestatario

Se invece c’è una persona fisica o giuridica che può disporre del veicolo a titolo diverso da quello di proprietario, allora i dati sono elencati ai paragrafi C.3:

C.3.1: cognome o ragione sociale

C.3.2: nome

C.3.3: indirizzo

Se è necessario effettuare un cambiamento dei dati elencati in C.1, C.2 e C.3 senza che sia necessario emettere una nuova carta di circolazione, i nuovi dati possono essere inseriti in ulteriori paragrafi (C.5, C.6 e C.7) strutturati come i precedenti

A partire dal punto D sono elencati i dati del veicolo.

D.1: marca veicolo

D.2: tipo veicolo

D.3: denominazione commerciale

E: VIN (Vehicle identification number), ovvero il numero di telaio del veicolo

F.1: massa massima a carico tecnicamente ammissibile, escluso motocicli

F.2: massa massima a carico ammissibile del veicolo in circolazione nello Stato di immatricolazione

F.3: massa massima a carico ammissibile dell’insieme in circolazione nello Stato di immatricolazione

G: massa del veicolo in circolazione carrozzato e munito del dispositivo di attacco per i veicoli trattori di categoria diversa dalla M1

I: data di immatricolazione alla quale si riferisce la carta di circolazione. Se l’auto è stata ritargata, questa datà sarà successiva a quella del paragrafo B.

J: categoria del veicolo

J.1: destinazione ed uso del veicolo

J.2: carrozzeria del veicolo

K: numero di omologazione del tipo (se disponibile)

L: numero di assi

M: interasse

N: ripartizione tra gli assi della massa massima a carico tecnicamente ammissibile per i veicoli con massa totale superiore a 3500 kg

N.1: asse1 (kg)

N.2: asse 2 (kg), se del caso

N.3: asse 3 (kg), se del caso

N.4: asse 4 (kg), se del caso

N.5: asse 5 (kg), se del caso

O.1: massa massima a rimorchio tecnicamente ammissibile con rimorchio frenato (kg)

O.2: massa massima a rimorchio tecnicamente ammissibile con rimorchio non frenato (kg)

P.1: cilindrata (cm3)

P.2: potenza netta massima (kW)

P.3: tipo di combustibile o di alimentazione

P.5: numero di identificazione del motore

Q: rapporto potenza/massa in kW/kg (solo per i motocicli)

S.1: numero di posti a sedere, compreso quello del conducente

S.2: numero di posti in piedi (se del caso).

U.1: livello sonoro a veicolo fermo [dB(A)]

U.2: livello sonoro a regime del motore (giri×min−1)

V.1: CO (g/km o g/kWh)

V.2: HC (g/km o g/kWh)

V.3: NOx (g/km o g/kWh)

V.5: particolato per i motori diesel (g/km o g/kWh)

V.7: CO2 (g/km)

V.9: indicazione della classe ambientale di omologazione CE

Tags,

Ecco arrivato il 2021 quale novita’ ci saranno nel mondo delle auto

Partiamo dalla sicurezza, le auto del 2021 saranno auto sicure, in un ipotetico incidente saranno in grado di proteggerci?

Quando parliamo di incidente dobbiamo far riferimento necessariamente ad EuroNCAP, dove verificano in veri e propri incidenti stradali la deformazione e sicurezza delle nostre auto.

Ed ecco la classifica EuroNCAP dove sono state considerate diverse tipologie di auto , dalle citycar ai SUV. I risulatati delle auto più sicure sono i seguenti:

  • Audi A1 Sportback
  • Renault Clio
  • Mercedes CLA
  • Mazda CX30
  • Tesla Model 3


Tags, ,

Auto incidentate: Cosa sapere e cosa fare per le auto che sono fuori uso o sinistrate

Cosa fare quando abbiamo una auto incidentata, quali sono le regole da seguire nel labirinto tra ricambi nuovi o usati, carrozzerie specializzate e non convenzionate, convenienza nella riparazione esecuzione a dovere della riparazione.

Possiamo stare tranquilli viaggiando con una auto riparata? ci spiega tutto il sito www.autosinistrate.com loro   gestiscono  centinaia di auto incidentate ogni anno, sono in contatto con fornitori e riparatori.

la loro professione e’ infatti recuperare e gestire le auto incidentate, ci spiegano che non e’ sempre facile destinare o consigliare il cliente la vendita della sua auto, la rottamazione o la cessione alla concessionaria.

In gran lunga ci dicono e’ importante sapere a chi ci troviamo davanti e quale sinistro a subito la nostra auto, generalmente cedere l’auto che ha un sinistro importante e’ sempre consigliato per via degli imprevisti che si possono trovare nell’avanzamento dei lavori da parte del carrozziere.

Spesso ci si trova davanti ad un bivio magari a lavori iniziati perchè si scoprono delle rotture non preventivate, insomma se e’ un incidente che riguarda marginalmente solo la carrozzeria esterna probabilmente conviene sempre ripararla, mentre se abbiamo a che fare con situazioni di tipo elettronico (vedi airbag o altro) meglio lascia fare ai professionisti del settore.

Grazie ancora al sito www.autosinsitrate.com che puo’ far valere ai suoi clienti servizi a tutto tondo per le auto che hanno bisogno di assistenza.

Tags

GOLF VIII nuova era

Quale sara’ la versione piu’ venduta della golf 8?

Ci sara’ il sorpasso della ibrida elettrica o la classica regina GTI sara’ sul trono?

Intanto iniziano le vendite e le promozioni, si vero!!!, anche per la golf 8 ci sono gia’ gli incentivi della volkswagen.

Stile ripreso dalla ultima audi a3, la golf 8 si fa strada con una lunga plancia, fari Matrix, assetto ribassato e alta tecnologia.

Prezzi a partire da 26.000 euro e la possibilita’ di configurarla sul sito della casa tedesca.

Tags

wow fiat tipo nuova ivrida

wow nuova Fiat Tipo

Ci siamo quasi, tra pochi giorni ci sara’ la presentazione della nuova bellissima Fiat Tipo

Si e’ parlato molto delle novità che arriveranno in casa Fiat . La Tipo è quella tra le più popolari e presenti nel listino di casa Fiat.

La nuova fiat Tipo si caratterizzerà per alcune modifiche che riguardano la carrozzeria dove saranno concentrate su paraurti e gruppi ottici e plancia interna.

Inoltre finalmente ci saranno versioni elettrificate che monteranno i nuovi motori Mild Hybrid già visti in altri modelli in casa Fiat.

Gli incidenti automobilistici negli ultimi anni

Situazione ultimi anni degli incidenti tra auto auto-moto moto-furgoni

L ACI dall’Automobil Club Italiano e dall’Istituto Nazionale di Statistica, ci dicono che gli incidenti stradali sono in calo il numero complessivo rispetto ai dodici mesi precedenti. Autosinistrate.com -profesionisti del settore ritiro auto incidentate- e’ sempre attenta ai dati distribuiti dagli enti per segnalare la riduzione di lavoro per gli operatori automotive per via delle minori auto incidentate.

Ora vediamo le percentuali Gli incidenti con lesioni a persone sono diminuiti dello 0,8%, con un meno 4,7% di decessi e un -0,5% di feriti. Aci-Istat, a dicembre 2016, ha pubblicato una stima relativa al primo semestre dell’anno, contando 83.549 incidenti totali con 1.466 morti e 118.349 feriti.

Mentre le vetture iscritte al PRA, il Pubblico Registro Automobilistico sono aumentate del 19% nei primi sei mesi dello scorso anno, con una crescita del 3,7% sui veicoli presenti sulla rete autostradale. Proprio sulle autostrade le vittime sono diminuite del 15%, sulle altre strade il decremento si attesterebbe tra il 2 e il 5%. Aci e Istat hanno confrontato i numeri con quelli del passato, registrando ulteriore positività. I decessi sulla strada sono il 25,6% in meno rispetto al 2010 e il 55,4% in meno se si guarda al 2001. L’Unione Europea, però, ha posto un obiettivo molto più grande, ovvero si vuole arrivare alla metà delle vittime del 2010.

Le vetture incidentate su rete stradale

Autosinistrate.com afferma che ci sono molte più auto sinistrate. Se da un lato gli incidenti sono minori, dall’altro gli automobilisti non cercano piu’ la riparazione della prorpia auto sinistrata. Per questo probabilmete dettato da 2 fattori auto non nuove oppure elevato costo di riparazione.

Altro caso e’ il danno lieve, dove l’auto non viene riparata perche’ circolante e viene comunque utilizzata. Altra soluzione e’ la vendita dell’auto incidentata, non tutti sono disposti a spendere cifre considerevoli per l’acquisto dell auto incidentata, mentre Autosinistrate.com presente con le sue carrozzerie attrezzate e’ all’avanguardia per riparazioni professionali. infine c’e’ l’alternativa delle demolizione che, spesso non dara’ il giusto prezzo dell’auto incidentata anche se recente.

Auto sinistrate il loro valore ed il mercato

Cosa rende appetibile un auto incidentata? sicuramente anno di immatricolazione e danno. Il danno deve essere se pur con attrezzature di ultima generazione, comunque sempre riparabile e conveniente per gli esperti di Autosinistrate.com. Valutare una vattura sinistrata senza averla smontata e’ sempre dificile e ci si assume talvolta grandi rischi, pensiamo soprattutto al danneggiamento del cambio o del motore dove a prima vista quest’ultimo non si evince.

Per chi vuole una valutazione gratuita puo’ inviare foto e caratteristiche qui https://www.autosinistrate.com/scheda.html oppure per whatsapp 3388511408

Tags, , ,

BMW X2 auto del momento

Classificata come Suv, crossover e’ la regina del momento. Estetica ed interni da vera bmw prezzo non per tutte le tasche.

Muso molto aggressivo, i passaruota allargati, le fiancate alte e la parte retro come da coupé: una linea slanciata ed equilibrata e’ un vero suv.

listino prezzi da 44.100 euro . Il prezzo base è riferito alla BMW X2 xDrive20d da 190 CV con trazione integrale e cambio automatico 8 marce, la versione Advantage si attesta ad 45.750 euro, a 47.450 euro con la Business e a 50.900 euro per la regina MSport-X ed MSport. La più potente X2 xDrive25d da 231 CV start da 48.350 euro (Advantage) fino ad arrivare a 53.500 euro.

Le rivali della bmw X2 sono:

Jaguar e-pace , Audi Q2 , Audi Q3, Range Rover Evoque, Jeep Compass, volvo XC40, Mercedes GLA

Tags, ,

Auto: incentivi 2020 post covid con e senza rottamazione

Dopo diverse settimane in Commissione alla Camera, c’è la conferma sul testo degli incentivi sulla rottamazione

un’ottima notizia per chi deve o vuole acquistare un’auto nuova, e per i concessionari, perché probabilmente verrà tutto confermato.

Fino al 31 dicembre 2020, si potranno acquistare auto nuove con notevoli vantaggi fiscali, che potranno arrivare addirittura fino a 10mila euro di incentivi. E che si aggiungono a quelli già esistenti, proprio per dare un nuovo impulso a un settore letteralmente piegato dalla crisi Covid.

inviateci vostre segnalazioni sui possibili sconti e quali aziende sono maggiormente interessate

Tags, ,